Cucina e ricette? Non ci sono regole e ognuno ha il proprio linguaggio!

“E’ un cattivo cuoco quello che non sa leccarsi le dita” diceva William Shakespere nel IV atto di Romeo e Giulietta. E come dargli torto!Se per Cracco è un cattivo cuoco chi fa una cottura prolungata della pregiata carne di piccione o chi “non fa saltare la pasta quando la si deve mantecare” (parole sue mantecare eh!), per me queste sottigliezze non esistono. Io mangio come voglio e ciò che voglio, qualsiasi abbinamento esso sia!
Tempo fa sono entrata in casa affamata (stranooo!), ho aperto il frigo e, ahimè, il deserto del Sahara, non c’era proprio nulla se non una confezione di Philadephia (stranooo!). Senza perdere le speranze ho aperto il freezer e ci ho trovato una confezione di piselli surgelati.​ E chi lo dice che io non possa mangiare degli ottimi pisellini conditi con del tenero e fresco formaggio spalmabile? Apriti cielooooo! Ho pubblicato la foto su Facebook per creare un po’ di rumore (conosco i miei polli!) e ho scatenato vera e propria indignazione 😀 😀 😀
In basso una diapositiva e guardate ho ricevuto insieme alle emoticons del pianto! 😀
E mi è successa una cosa simile con pasta e formaggino. Buonissimooooooo!
In basso un’altra diapositiva, che testimonia il numero di insulti ricevuti sul web.

Emoticons-verso-un-linguaggio-universale-620x413

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...